Apple Pay logo
company Apple Inc.
map Cupertino, California, USA
calendar 2014
check-circle 441,000,000+
wallet 0%-3%
superb

CBM Rating

Superb

85.00%
reputation
87%
availability1
71%
wallet1
86%
lock
96%
headphones
85%
like
dislike
  • Prelievi non supportati
  • È richiesto un dispositivo Apple
superb

CBM Rating

Superb

85.00%

Recensione Apple Pay e Migliori Casinò Apple Pay

Apple Pay è un metodo di pagamento mobile senza contanti integrato su ogni dispositivo Apple. Circa il 70% dei rivenditori negli Stati Uniti ha già accettato questa tecnologia avanzata. Il servizio finanziario digitale è uno dei modi più affidabili per effettuare tutti i tipi di acquisti, online, all’interno di app o nei negozi fisici.

Le esclusive funzionalità Touch ID biometrico e Face ID vi consentono di eseguire transazioni contactless sicuri in un baleno. Progettato e curato da Apple Inc, una delle società più famose al mondo, Apple Pay ha attirato molta attenzione fin dall’inizio. Ecco perché il nostro team di esperti FinTech e iGaming ha puntato su Apple Pay.

Avendo le conoscenze e l’esperienza necessarie, siamo riusciti a esaminare attentamente l’eWallet e fornire una panoramica imparziale per aiutarvi a decidere se Apple Pay fa per voi. Scoprite come effettuare un deposito e prelevare dal casinò online… Houston, abbiamo un problema! Bene, continua a leggere per scoprirlo.

I Migliori Casinò che Accettano Versamenti con Apple Pay

Essendo una delle ultime opzioni bancarie, limitata ai soli utenti Apple, non sorprende che non ci siano molti casinò online che offrono il sistema qui analizzato. Un motivo in più per cui Apple Pay non è così diffuso è che è ancora limitato a un certo numero di Paesi e territori. Tuttavia, il numero degli Stati è in perenne crescita. Di conseguenza, sempre più casinò online stanno iniziando ad adottare tale soluzione. Sebbene la selezione non fosse così ampia, siamo riusciti a stilare un elenco dei migliori casinò online Apple Pay.

LeoVegas

91.17%

18 + | Solo nuovi clienti |

T&C
money-bag 50% fino a €100
cherry €10 Giri gratuiti
  • Reputazione impeccabile
  • Oltre 200 tavoli con croupier dal vivo
  • Sette licenze di gioco

888 Casino

87.67%

18 + | Solo nuovi clienti |

T&C
money-bag 125% up to €500
cherry €10 Giri gratuiti
  • 10 licenze di gioco
  • In attività dal 1997
  • Casinò live di prim'ordine

Storia dell’azienda

Book icon

Apple Pay è un servizio di pagamento mobile ed eWallet sviluppato da Apple Inc, multinazionale americana e colosso tecnologico mondiale. La storia di Apple Pay è iniziata ufficialmente nel 2014, quando Tim Cook lo ha annunciato durante un evento di lancio di iPhone 6. Ma l’azienda si stava preparando per anni al coinvolgimento nel business.

Nel 2013, Apple ha unito le forze con Visa, Mastercard e American Express. Le tre compagnie hanno lavorato in modo indipendente per individuare la via migliore per sostituire la tradizionale proposta condivisione delle informazioni con token digitali una tantum. A metà del 2013, Apple ha contattato diverse grandi banche ma non ha rivelato i loro nomi.

Infine, il 9 settembre 2014, è stato presentato ufficialmente Apple Pay. Tim Cook, il CEO di Apple, ha affermato che Apple Pay è stato sviluppato per permette transazioni sicure online e offline. Ha sottolineato che i processi con carta di credito sono obsoleti e vulnerabili a causa dell’esposizione di dati e codici non protetti.

L’aggiornamento del software iOS 8.1 e un nuovo prodotto hanno dato il là all’attivazione rapida di Apple Pay sui dispositivi Apple compatibili. All’inizio, lo strumento era rilasciato esclusivamente negli Stati Uniti, ma presto seguì un’espansione internazionale. Apple Pay sta espandendo continuamente la sua presenza ed è supportato dalle principali banche e dalle loro carte.

Mercati Target

Apple Pay è disponibile in 60 Paesi nelle seguenti regioni: Nord America, America Latina e Caraibi, Asia Pacifico, Medio Oriente ed Europa. Potete usufruirne in tutti i paesi del SEE (Spazio economico europeo). Alcuni delle Nazioni in cui è possibile effettuare transazioni online e offline mediante tale soluzione finanziaria mobile avanzata sono Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda, Brasile, Giappone, Norvegia, Italia, Spagna, ecc. L’elenco è in continua espansione, quindi se il servizio non è attualmente contemplato nel vostro Paese, controllate regolarmente il sito web ufficiale.

Apple Pay funziona con centinaia delle banche leader del mondo e accetta carte di credito e di debito in tutti i Paesi in cui il servizio è abilitato. Qualcuno delle banche note che collaborano con Apple Pay sono Bank of America, Deutsche Bank, HSBC Bank, JP Morgan, Goldman Sachs, Morgan Stanley, ecc. Apple Pay supporta i movimenti di denaro internazionali e le reti di carte di credito (Mastercard, Visa, American Express, Discover) e schemi finanziari locali come UnionPay in Cina, JCB in Giappone e Girocard in Germania.

Come Configurare un Conto Apple Pay: Guida Passo Passo

  1. Configurate Apple Pay

    Configurare Apple Pay è facile. Dovete solo registrare le vostre carte di credito, debito o prepagate con Apple Pay su ogni dispositivo iOS di cui desiderate avvalervi. Per iniziare, avete bisogno di un device idoneo: iPhone, iPad, Apple Watch o Mac con un’app Wallet. Quelli in ​​grado di utilizzare Apple Pay sul web (mediante Safari) o all’interno di app iOS sono gli stessi dotati di Touch ID o Face ID (eccetto l’iPhone 5s).

    Quindi, è imprescindibile risiedere in una regione/Paese in cui Apple Pay è autorizzato. Le carte che si intende impiegare devono provenire da un’emittente di carte aderente. Occorre che i dispositivi siano aggiornati alle più recenti versioni di iOS, watchOS e macOS. Infine, il vostro account ID Apple va registrato su iCloud.

    In relazione al device, avete la facoltà di archiviare e trarre uso 8-12 carte. I modelli più vecchi si fermano a otto, mentre su quelli nuovi è possibile aggiungerne un massimo di 12.

  2. Aggiungete carte al vostro iPhone

    Aprite l’app Wallet sul telefono e toccate il segno più nell’angolo in alto a destra. Scansionate una carta posizionandola correttamente all’interno della cornice. Quindi, seguite le istruzioni della banca e presto la carta sarà disponibile nella tua app Wallet. Potrebbe essere necessario scaricare un’app della banca o dell’emittente della carta per abilitare la carta all’interno di eWallet. Tenete presente che la banca o l’emittente stessa verificherà la carta e vi indicherà se è adoperabile con Apple Pay.

  3. Registrate una carta sul tuo iPad

    Andate su Wallet e Apple Pay nelle Impostazioni. Fate clic su “Aggiungi carta” e rispettate i passaggi. Se vi viene chiesto di aggiungere una carta che usate con il vostro ID Apple, digitate il relativo codice di sicurezza. Premete su Avanti e la banca autenticherà i dati e vi informerà se Apple Pay la supporta.

  4. Aggiungete una carta ad Apple Watch

    Recatevi sull’app Apple Watch sul tuo iPhone. Fate clic sulla scheda “Il mio orologio” e apri Wallet e Apple Pay. Osservate i passaggi richiesti. Per iniziare a sfruttare la carta, l’emittente della carta o la vostra banca devono controllare le informazioni e decidere se potete avvalervene con il portafoglio digitale di Apple. Quando la carta viene accettata, tornate a Wallet e Apple Pay e fate clic sulla carta appena aggiunta.

  5. Nuova carta sul vostro Mac

    Per utilizzare Apple Pay dal vostro Mac, avete bisogno di un modello con la funzione Touch ID integrata. Se sprovvisto non è possibile completare l’operazione. In questo caso, potete provvedere da iPhone o Apple Watch. Per farlo, andate su Impostazioni sul vostro iPhone, aprite Wallet e Apple Pay e attivate “Consenti pagamenti su Mac”.

    Se hai un Mac con Touch ID, potete facilmente registrare una nuova carta andando in Preferenze di Sistema e aprendo Wallet e Apple Pay. Fate clic su “Aggiungi carta” e seguite la procedura passo passo.

    Se il sistema richiede di aggiungere la carta che usate con il vostro ID Apple, dovete fornire il suo codice di sicurezza. Cliccate su “Avanti”. L’emittente della carta o la banca valuteranno ora la domanda e stabiliranno se Apple Pay la supporta. In caso positivo, premete su “Avanti” e cominciate a utilizzare Apple Pay.

  6. Informazioni aggiuntive

    Accertatevi di accedere all’account iCloud su tutti i vostri dispositivi. Su quello iOS, siete tenuti a configurare Touch ID ricorrendo a uno scanner di impronte digitali, Face ID (selfie) o un passcode. Su Apple Watch, vi tocca giusto definire un passcode. Se uscite da iCloud o eliminate la password, le vostre carte verranno rimosse dal device.

Valute Disponibili

+More

AUD

Real currency

BRL

CAD

CHF

CNY

DKK

EUR

GBP

HKD

JPY

NOK

NZD

PLN

SEK

SGD

USD

ZAR

Depositi e Prelievi del Casinò

Withdrawal icon

Se siete riuscito a trovare il casinò online che accetta Apple Pay, o siete abbastanza fortunato che il tuo casinò preferito lo abbia già, eseguire un deposito è facile.

  1. Accedete, andate alla pagina della cassa e individuate Apple Pay.
  2. Selezionatelo come metodo di pagamento.
  3. Inserite la somma che desiderate caricare sul vostro conto gioco. Se avete più di una carta nel Portafoglio, selezionate quella che intendete usare per ricaricare il saldo.
  4. Verificate quindi la transazione con la vostra impronta digitale o un Face ID. E avete terminato.

A proposito di prelievi, nel momento in cui scriviamo, Apple Pay non è beneficiabile per i ritiri dal casinò. Nella prevalenza dei casi, vi verrà chiesto di prelevare attraverso un bonifico bancario o una carta di credito. Speriamo di assistere presto a un cambiamento!

Panoramica Dettagliata Sulle Commissioni di Transazione

Overview icon

Uno dei principali vantaggi nella fruizione di Apple Pay nei casinò online è che sia il casinò che Apple non addebitano alcun costo per l’utilizzo del servizio. Significa che avete l’opportunità ricaricare il vostro saldo di gioco online senza costi aggiuntivi. Le uniche commissioni che potreste sostenere sono quelle addebitate dal vostro fornitore di servizi di pagamento. Inoltre, tenete conto che se vi appoggiate a una carta di credito per l’accredito, Apple Pay applicherà una tariffa per la transazione del 3%. Se vi state chiedendo come sia possibile, non preoccupatevi. Apple Pay si rivale sulle banche.

Per attestare che i casinò online non addebitano nessun importo sui depositi di Apple Pay, abbiamo controllato 888casino e Bwin. Entrambi i casinò hanno confermato di non aver applicato alcuna commissione sui depositi effettuati tramite Apple Pay. Tuttavia, vi consigliamo di leggere i Termini e condizioni del casinò e di analizzare in dettaglio la pagina dei metodi di pagamento per evitare spiacevoli sorprese.

 

Tempistiche per i Pagamenti Apple Pay nei Casinò Online

Time icon

Un’altra cosa grandiosa di Apple Pay è che le transazioni vengono elaborate abbastanza velocemente. In realtà, istantaneamente nella maggior parte dei casi. Su 888casino, il tempo di elaborazione del deposito per Apple Pay arriva fino a 10 minuti. Questo è lo stesso intervallo stimato da 888casino per diverse opzioni di pagamento. Quindi, per Apple Pay, l’attesa effettiva dovrebbe essere ben inferiore a 10 minuti, più probabilmente entro pochi secondi, se non inesistente.

Limiti di Deposito e Prelievo

Limit icon

Quando si tratta dell’importo minimo e massimo depositabile con Apple Pay, essi tendono a variare tra i diversi casinò online. Normalmente, il limite minimo è compreso tra € 5 e € 10. Su 888casino, è di $10/€10/£10. Il casinò online Bwin lo prevede di € 5, mentre il massimo sarebbe associato alla soglia che avete impostato per il vostro account. Il casinò afferma anche di accettare depositi con Apple Pay solo in EUR, GBP e USD.

Secondo certe informazioni, il massimale può variare da € 3.000 a € 10.000. Tuttavia, è opportuno verificarlo leggendo i Termini e condizioni e la politica bancaria di un casinò online. Inoltre, i paletti sono fissabili pure dalla vostra banca. Ad ogni modo, leggete attentamente prima di procedere.

Migliori Bonus Casinò Apple Pay

Anche se non ci sono parecchi casinò online che garantiscono tale tipologia di pagamento, quelli che autorizzano depositi con Apple Pay propongono degli incentivi interessanti. Ci aspettiamo di vedere sempre più casinò online accoglierlo nella sezione cassa. Di conseguenza, siamo fiduciosi che in futuro saranno inseriti nel piano giri gratuiti e cashback. Per saperne di più sulle promozioni dei casinò online, vi presentiamo la nostra selezione dei migliori bonus dei casinò online Apple Pay.

Up To €100 Live Blackjack Bonus
Ottieni Bonus
Up To €100 Live Blackjack Bonus

Free Play

Not needed

30x

Ongoing

No minimum

€500

84%

Live Roulette Daily Lucky 8
Ottieni Bonus
Live Roulette Daily Lucky 8

Deposit

Not required

30x

Ongoing

€8

€500

84%

125% up to €500 + €10 Giri gratuiti
Ottieni Bonus
888 Casino

Deposit

Free Play

Not needed

35x B

Ongoing

No maximum

79%

50% fino a €100 + €10 Giri gratuiti
Ottieni Bonus
LeoVegas

Deposit

Non necessario

35x

In corso

termini

No maximum

77%

Sicurezza

Security icon

Apple Pay è decisamente più affidabile rispetto a una carta bancaria fisica con un numero e il nome del titolare. Il servizio è stato sviluppato per consentire transazioni più sicure tramite la specifica tokenizzazione dei pagamenti EMV. Apple Pay protegge le informazioni dei clienti sostituendo il numero della carta con uno di account primario del dispositivo tokenizzato. La tecnologia genera quindi un codice di sicurezza univoco per ciascuna transazione.

Apple non memorizza il numero della carta su nessuno dei suoi dispositivi o server e non condivide la vostra identità con i commercianti. Inoltre, per completare l’iter, avete il compito di autenticare qualunque transazione attraverso la sicurezza biometrica, il vostro Touch ID univoco, Face ID o passcode.

Servizio Clienti

working-hours
Orari

Lun.-Ven.: 00:00-24:00

Weekend: 00:00-24:00

comments
Chat

Apple Pay ha una pagina di supporto sul sito ufficiale. Se non avete ottenuto la risposta alle vostre domande, contattate direttamente l’assistenza clienti di Apple Pay. Avviate la vostra richiesta online o chiamate il numero locale del vostro Paese locale. Trovate l’elenco completo dei numeri nel footer del portale sito ufficiale.

Per interfacciarvi con un consulente, visitate la pagina di supporto, selezionate la regione e il vostro Paese. Gli strumenti sono personalizzati in base alla posizione. Quindi, toccate “Altro” per trovare Apple Pay. Specificate il problema optando per una delle opzioni disponibili. Apple vi permetterà di parlare immediatamente con l’assistenza, pianificare una chiamata o lasciare un recapito.

Per determinati disagi, avrete accesso alla live chat. Dopo aver inviato una richiesta, il tempo di attesa per comunicare con un rappresentante Apple è di 5 minuti o meno. Altrimenti contattateli su Twitter @AppleSupport o scaricate l’app di supporto Apple. Su Twitter, rispondono davvero velocemente e sono alquanto prezioso! L’orario di lavoro dell’assistenza Twitter è, tutti i giorni, dalle 5:00 alle 20:00 PST (11:00-5:00 CEST).

Esperienze dei Giocatori

Apple Pay è uno dei metodi di pagamento più recenti presenti nei casinò online. Come servizio nuovo e concepito unicamente per iOS, Apple Pay ha recensioni sia positive che negative.

La maggior parte dei recensori ne è soddisfatta, sottolineando quanto siano facili e sicure le transazioni con Apple Pay. Il fatto che il pagamento contactless venga espletato in pochi secondi, con pochi clic, è ciò che riscuote soprattutto il gradimento popolare. Inoltre, avete giusto bisogno di un telefono o di un orologio per effettuare qualsiasi transazione in movimento.

Agli utenti piace questa “funzione” che fa risparmiare tempo e sicurezza con l’autenticazione Touch ID o Face ID per ogni pagamento. Sentirete addirittura persone dire che Apple Pay consente loro di non portare più un portafoglio o carte di credito. Inoltre, l’installazione è semplice poiché l’app Wallet è preinstallata e in grado di integrare fino a 12 carte bancarie.

Tuttavia, potete utilizzare Apple Pay solo se possedete un dispositivo Apple, il che è uno degli svantaggi. Questa soluzione di pagamento è ancora disponibile in un numero limitato di Paesi, il che la rende meno attraente.

Ma la stragrande maggioranza dei giocatori che hanno provato Apple Pay si lamenta delle stesse cose. Non ci sono molti casinò online con questa opzione bancaria e non potete usarla per i prelievi.

Caratteristiche Extra

Apple ha una gamma di carte regalo che avete modo di riscattare o con cui aggiungere denaro al saldo del vostro account Apple. Vi è quindi permesso destinare gli importi all’acquisto diversi prodotti Apple, giochi, film, programmi TV, app, accessori, musica, ecc. Apple dispone peraltro di Apple Card, attualmente sviluppato esclusivamente per gli utenti statunitensi.

Usando questa carta con Apple Pay, avete diritto al 2% di Cash Back giornaliero con ogni acquisto. Apple Card non ha commissioni. Per ricevere premi in denaro, potete anche ordinare una carta Apple Cash e depositare denaro reale direttamente sulla carta nell’app Wallet. Questo servizio è a sua volta riservato agli Stati Uniti.

Apple vi premia con un 3% in contanti giornaliero quando usate Apple Card per acquistare qualsiasi cosa da Apple. Riceverete lo stesso 3% indietro sugli acquisti presso commercianti selezionati come Nike, Uber, Exxon, ecc.

Se siete muniti della Apple Card, avete poi occasione di comprare determinati prodotti della casa in rate mensili, senza interessi. Gli utenti statunitensi hanno persino la facoltà inviare e ricevere denaro con Apple Pay direttamente dai Messaggi o chiedendo a Siri.

Apple Pay vi concede l’opportunità di pagare il trasporto pubblico mediante iPhone e Apple Watch con una modalità Express Transit. Express Transit è disponibile nei seguenti paesi: Cina, Giappone, Hong Kong, Regno Unito e Stati Uniti.

Ma siete abilitati pagare la corsa pure senza Express Transit, utilizzando le carte Wallet in questi paesi: Australia, Singapore, Taiwan, Canada, Stati Uniti, Cina continentale e Russia.

Funzionalità Mobile

ios

Apple Pay è un metodo di pagamento mobile contactless per tutti i moderni iPhone e Apple Watch. L’app Wallet è preinstallata sul telefono, quindi non dovete scaricare o configurare nulla. Vi compete giusto aggiungere le carte che volete impiegare con il sistema. And that’s it!

I pagamenti contactless vengono attuati tramite la tecnologia NFC (Near Field Communication) del telefono, gestita da Apple in prima persona. Apple Pay è peraltro usufruibile direttamente con le app. Se ne avete scaricata una del casinò, sarete in grado di effettuare depositi in pochi secondi.

Fatti Interessanti

  • Durante lo sviluppo del servizio nel 2013, Apple ha contattato diverse grandi banche ma non ha rivelato i loro nomi. Uno di loro era JPMorgan che ha preso sul serio questa segretezza! Hanno allestito una "sala operativa" senza finestre per tutte le questioni più delicate. Delle 300 persone che lavoravano al progetto, solo 100 sapevano che Apple era il cliente. Anche quelli più vicini al progetto non si rendevano conto che il nome era "Apple Pay". Lo hanno appreso durante il lancio ufficiale un anno dopo.
  • I primi due Paesi ad adottare Apple Pay dopo gli Stati Uniti sono stati il Regno Unito e la Cina. Essi sono saliti a bordo nel 2015, fornendo al servizio il supporto necessario.
  • Apple ha introdotto la prima Apple Card in titanio che puoi utilizzare in tutto il mondo grazie a Mastercard, partner globale di Apple per i pagamenti. Non ci sono numeri o nomi su di esso. La carta è ideale per fare acquisti su siti Web e app che ancora non accettano Apple Pay. Per acquistare online, inserisci il numero della carta virtuale salvato nella tua app Wallet. In Safari, tali dati vengono compilati automaticamente.
  • Apple Card è emessa dalla famosa Goldman Sachs Bank USA, filiale di Salt Lake City. È la prima carta di credito al consumo che Goldman Sachs abbia mai emesso.
  • Nel febbraio 2020, Apple Pay ha rappresentato il 5% delle transazioni globali con carta. Le nuove previsioni dicono che raggiungerà una quota di mercato del 10% entro il 2025. Ciò equivarrebbe 1 transazione su 10 con carta, per un profondo sconvolgimento dell'ecosistema dei pagamenti.
  • Alcune stime affermano che il 48% degli utenti iPhone aveva abilitato Apple Pay.
  • Transport for London è il commerciante Apple Pay più utilizzato nel Regno Unito. Tfl è il partner di lancio ufficiale di Apple Pay nel territorio.
  • Si può ricorrere ad Apple Pay per i seguenti servizi della compagnia: Apple News+, iTunes, Books, Apple Music, Apple Store, iCloud, App Store. Puoi fare acquisti in centinaia di negozi negli Stati Uniti, tra cui Disney Store, Dunkin, Levis, KFC, Lego, McDonald's, Pizza Hut, Sephora, Starbucks, Target, ecc. Nel Regno Unito, è adoperabile presso Costa, Lidl, M&S, o all'interno delle app: Adidas, Booking.com, easyJet, TransferWise e altre.

FAQ

Sì e no. Apple Pay può depositare fondi sul tuo conto di gioco, ma non sono possibili prelievi. Quindi, dovrai scegliere un’alternativa più adatta.

I casinò online non hanno commissioni per i depositi con Apple Pay. Inoltre, Apple non addebita nulla agli utenti.

Assolutamente sì. Apple Pay è stato sviluppato per migliorare la sicurezza delle transazioni online e offline. Una tecnologia innovativa sostituisce un sistema di pagamento standard con condivisione dei dati con token digitali dinamici potenziati con autenticazione biometrica per ogni trasferimento.

Apple Pay è attualmente accettato in 60 paesi e territori. Per verificare se il tuo paese è nell’elenco, visita il sito web ufficiale.

Se stai cercando un modo veloce e sicuro per finanziare il tuo saldo di gioco, Apple Pay è la scelta giusta. Tuttavia, il numero di casinò online che avallano tale metodo bancario è ancora relativamente basso. E, soprattutto, non puoi incassare le vincite con Apple Pay. Pertanto, controlla, innanzitutto, quali alternative hai nel tuo casinò online preferito prima di un deposito.

I depositi vengono elaborati istantaneamente o in pochi minuti.

I dispositivi compatibili includono iPhone 6 o modelli successivi, iPad (Pro, Air e mini), Apple Watch Series 1 o successivi e Macbook. Tutti i dispositivi devono avere Touch ID e Face ID abilitati.

Per completare il pagamento, devi verificare ogni trasferimento con Face ID, Touch ID o passcode. Fare doppio clic sul pulsante laterale sul telefono o sull’orologio e selezionare Touch o Face ID. Tocca il pulsante o guarda lo schermo, tieni l’iPhone vicino al volto e attendi di sentire il segnale acustico di approvazione. Usa Apple Pay ovunque vedi uno dei due loghi di Apple Pay.

arrow